Padua
Eugenio Bettella

Avvocato (Anwalt ital. Rechts)
Partner
Tel.: +39 (0 49) 80 46-911
E-Mail

Svenja Bartels

Rechtsanwältin, Rechtsanwältin und Avvocato (Anwalt ital. Rechts)
Partnerin
Tel.: +39 (0 49) 80 46-911
E-Mail

Giovanni Fonte

Steuerberater (Italien), Wirtschaftsprüfer (Italien)
Associate Partner
Tel.: +39 (0 49) 80 46-911
E-Mail

È sempre più facile che, nel corso delle procedure fallimentari, i curatori debbano fronteggiare questioni che presentano elementi di internazionalità, dal recupero dei crediti alla gestione di partecipazioni all’estero, al reperimento di possibili investitori per asset e rami d’azienda.

Per questo motivo, lo Studio Rödl & Partner di Padova, il 22 giugno, ha organizzato un incontro presso la propria sede invitando più di 30 curatori del Tribunale di Padova per un momento di confronto: “Tutela del Credito nei Mercati Internazionali e opportunità di cross selling”. È stata l’occasione di presentare alla platea la “Guida alla Tutela del Credito nei mercati internazionali", l’opera realizzato dallo Studio che riunisce le discipline relative alla gestione del credito in 47 diversi Paesi.

L’intervento introduttivo dell’Avv. Eugenio Bettella, organizzatore dell’evento insieme al dottor Giovanni Fonte, è stato teso a illustrare le competenze di Rödl & Partner, le criticità e le occasioni date dalle attività con l’estero e, in particolar modo, l’expertise maturato dal dipartimento di contenzioso di recupero crediti in ambito internazionale. L’avv. Giovanni Montanaro è intervenuto con uno specifico focus su alcune delle più comuni casistiche che si affrontano in materia di recupero e, in particolare, sullo strumento del decreto ingiuntivo europeo. L’avv. Svenja Bartels si è soffermata sul diritto tedesco, offrendo una vasta casistica di esempi pratici, dal diritto fallimentare alla riserva di proprietà. È poi stata la volta dell’avv. Daniele Ferretti che ha introdotto alcuni principi relativi ai paesi di common law (per esempio con riferimento alle “injunction” in corso di causa) e ha fornito una breve panoramica della tutela del credito in Stati Uniti e Canada. Ospiti della serata anche due colleghi stranieri. Peña Ibarra dello Studio di Barcellona ha evidenziato le possibilità del mercato spagnolo nonché il funzionamento e le tempistiche dei tribunali locali. Robert Schillinger dello Studio di Monaco è invece tornato sull’attività cross-border di Rödl & Partner come soggetto capace di convogliare investimenti e occasioni di business anche a partire da contesti di decozione. È seguito un vivace scambio di domande e risposte.

L’evento è stato pensato e organizzato dal dottor Giovanni Fonte dello Studio di Padova, che è anch’egli curatore del Tribunale e ha ritenuto di condividere con i suoi colleghi le potenzialità dello Studio. Subito dopo la conclusione dei lavori, un momento conviviale seguito poi dalla visione della partita Italia – Irlanda.