Contatto
Dr. Barbara Klaus

Avvocato (Germania), Avvocato, Avvocato e Rechtsanwältin (avv. di diritto tedesco)
Partner
Phone: +39 (02) 63 28 84 – 1
E-Mail

La nostra ampia gamma di servizi di consulenza in materia di diritto alimentare

Tenuto conto che i nostri clienti del settore alimentare devono considerare una molteplicità di aspetti e requisiti normativi, a partire dall’idea del prodotto, attraverso lo sviluppo e la produzione fino alla commercializzazione dello stesso, e, conseguentemente, prendere decisioni strategiche e commerciali versatili, Rödl & Partner, offre in merito un ampio know-how, ossia: 

  • Classificazione del prodotto e questioni riguardanti la distinzione tra le varie categorie giuridiche.
  • Verifica della conformità dei prodotti negli Stati membri UE ed in paesi terzi per la relativa commercializzazione
  • Consulenza sulla sicurezza dei prodotti e sulla responsabilità da prodotto inclusa la valutazione del rischio
  • Supporto nella gestione e nella comunicazione delle crisi (richiamo, ritiro, RASFF).
  • Consulenza nella gestione del controllo qualità ed igiene (ad es. redazione/applicazione di sistemi di H.A.C.C.P all’interno dell’azienda)
  • Consulenza in materia di pesticidi e contaminanti
  • Verifica di conformità ed ottimizzazione delle etichette
  • Assistenza legale in relazione alla pubblicità del prodotto (ad es. indicazioni nutrizionali e salutistiche, “green claims”, “clean label”)
  • Assistenza in procedure di autorizzazione (ad es. novel foods, health claims, additivi alimentari e additivi per mangimi) e di notifica (ad es. integratori alimentari, alimenti arricchiti)
  • Riconoscimento e registrazione di stabilimenti nel settore alimentare e dei mangimi
  • Diritto della concorrenza e normativa antitrust nel settore alimentare (ad esempio, consulenza riguardante il divieto di pratiche commerciali sleali e accordi anticoncorrenziali)
  • Contrattualistica (ad es. contratti di fabbricazione, di ricerca, di sviluppo e cooperazione, accordi commerciali e di distribuzione, contratti di licenza)
  • Proprietà industriale (ad es. difesa e tutela dei diritti di proprietà industriale, quali marchi, brevetti, protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine)
  • Consulenza relativa alla normativa doganale e questioni giuridiche di commercio estero UE
  • Rappresentanza nei procedimenti presso i Tribunali amministrativi nonché in giudizio nei procedimenti penali dinanzi ai Tribunali, ivi compresi il Tribunale dell’Unione europea e la Corte di giustizia dell’Unione europea
  • Assistenza nei rapporti con le autorità nazionali ed europee

Prestiamo consulenza legale ad ampio raggio, su scala internazionale ed in ottica interdisciplinare alle imprese alimentari

Con un team di avvocati specializzati, Rödl & Partner fornisce assistenza e consulenza legale alle aziende nazionali ed internazionali, che operano nel settore alimentare, anche oltre i confini nazionali, sui quesiti che possono sorgere dallo sviluppo del prodotto, alla produzione fino alla commercializzazione.

L’offerta di consulenza comprende ad esempio questioni normative correlate ai prodotti, ivi comprese le raccomandazioni relative al “Food-Compliance”, la rappresentanza presso le autorità e le istituzioni nazionali ed europee, la difesa nei procedimenti penali e presso i tribunali amministrativi, oltre al contenzioso, nonché al diritto della concorrenza es al diritto di proprietà industriale. Inoltre, attribuiamo notevole importanza alla componente interdisciplinare del settore alimentare. Ove risulti necessario, ci affidiamo alla nostra collaudata rete di esperti scientifici, al fine di poter esaminare e valutare, anche sotto il profilo tecnologico-scientifico, questioni complesse, integrandone i risultati alla stessa consulenza legale.

Infine, il diritto alimentare risulta fortemente influenzato dalla normativa a livello europeo ed internazionale. In tale contesto, integriamo la nostra esperienza globale, le conoscenze specialistiche nel diritto europeo e diritto internazionale, così come la competenza di diritto comparato nella consulenza legale sviluppando, così, soluzioni innovative per i clienti. 

Diritto alimentare e degli oggetti e materiali a contatto con gli alimenti

I prodotti alimentari nonché i cosiddetti materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con le materie prime alimentari ed i prodotti alimentari finiti (ad es. apparecchiature per la produzione di alimenti, imballaggi per alimenti, filtri per acqua da tavola, oggetti utilizzati per mangiare e bere) ed anche i mangimi rappresentano importanti beni economici.

Sussistono ormai a livello internazionale, europeo e nazionale, numerose leggi e regolamenti amministrativi che disciplinano la produzione, la fabbricazione, la distribuzione e la commercializzazione di detti prodotti. In tutti gli Stati membri si applica il principio  sancito dal diritto comunitario secondo il quale gli operatori economici stessi devono garantire, entro limiti ragionevoli, che i requisiti normativi siano rispettati.

Al fine di evitare sanzioni e la conseguente responsabilità aziendale o, comunque, ridurne il rischio, le imprese del settore alimentare e dei mangimi sono tenute, quindi, a garantire il rispetto di dette norme, tra l'altro, attraverso un controllo continuo da parte di esperti nonché mediante l’applicazione di regole e procedure interne.